Miglior Integratore Ossa e Articolazioni – Guida alla Scelta

integratori ossa ed articolazioni

Se stai cercando il miglior integratore per ossa e articolazioni allora puoi finalmente smettere di cercare perché in questo articolo trovi tutte le informazioni che servono.

Ecco subito una tabella in cui abbiamo inserito i migliori integratori per le articolazioni del 2021, con le loro caratteristiche e il link al sito di vendita ufficiale.

Classifica dei migliori integratori articolazioni:

ProdottoVantaggio PrincipaleMedia RecensioniDove Comprare
1. DolorStopAgisce sia sul dolore che su infiammazioni⭐⭐⭐⭐⭐ 4.7/5
VEDI OFFERTA
2. CannabisOilComposto da Cannabiolo utile a contrastare l’osteoporosi⭐⭐⭐⭐ 4.1/5VEDI OFFERTA
3. ArtroluxIntegratore alimentare efficace contro ogni tipo di problema articolare⭐⭐⭐⭐ 4/5VEDI OFFERTA

Perché fanno male le ossa e le articolazioni

Con  l’avanzare dell’età, molte persone tendono di soffrire di dolori e altri disturbi osteoarticolari. Questo tipo di problemi può essere, infatti, dovuto sia ad incidenti o ad infortuni, sia alla naturale erosione delle cartilagini che rivestono le nostre articolazioni.

Le zone più colpite dai dolori alle ossa sono in genere le anche, le ginocchia, le spalle, il collo e il gomito, ma talvolta possono verificarsi anche artrite alle mani e ai piedi.

Anche quando all’inizio il dolore alle arti è lieve e sopportabile, col tempo tende a peggiorare influendo anche sulla mobilità e flessibilità dell’arto.

Prima che questo avvenga, è utile intervenire assumendo integratori alimentari a base di sostanze naturali che riducono il colore e allievano l’infiammazione.

Integratori per ossa e articolazioni cosa sono e a cosa servono

Gli integratori per ossa e articolazioni sono prodotti naturali realizzati con sostanze di derivazione biologica che aiutano a ridurre i sintomi di disturbi e malattie articolare come l’artrite, l’artrosi e la osteocondrosi.

Gli ingredienti presenti in questi integratori sono in genere associati a numerose proprietà benefiche per le nostre ossa, quali ad esempio:

  • Riduzione del dolore e dell’infiammazione;
  • Ripristino della corretta mobilità;
  • Rafforzamento di ossa e cartilagini;
  • Aumento della produzione di collagene, la proteina di supporto delle nostre articolazioni.

Grazie, quindi, a questi principi attivi naturali, il nostro apparato osteoarticolare appare come rigenerato, facendoci sentire di nuovo giovani e privi di acciacchi.

Supplementi per ossa e articolazioni perché assumerli

Qualcuno potrebbe obiettare che alcuni dei principi attivi presenti negli integratori per ossa e articolazioni, fra cui ad esempio la Vitamina C e lo Zinco, essenziali il primo per la produzione di collagene, il secondo per il sistema immunitario e le infiammazioni, possono essere assunti regolarmente con la dieta.

Tuttavia, a volte accade non solo che la nostra alimentazione è insufficiente a ricoprire il fabbisogno quotidiano di questi nutrienti, ma anche che il nostro corpo abbia bisogno di assumerne di più a causa dell’età o di periodi di maggiore stress psicofisico.

Ecco che allora entrano in scena gli integratori alimentari per i disturbi articolari, i quali non vanno ovviamente a sostituirsi ai nutrienti che già assumi con la dieta, ma appunto fungono da “integrazione”.

Benefici ed effetti

È evidente da quanto detto sopra che tutti possono beneficiare dall’assunzione di questi integratori, anche coloro che non hanno ancora sviluppato artrite od artrosi, in quanto servono a migliorare l’apparato osteoarticolare in generale e a proteggerlo da fastidi e dolori.

Tuttavia, il loro utilizzo diventa fortemente consigliato soprattutto quando si presentano problemi articolari quali gonfiore e dolore, oppure quando si ha un infortunio che colpisce una delle nostre articolazioni.

Ad esempio, i medici consigliano l’uso di integratori per ossa e articolazioni agli anziani per prevenire malattie come l’artrite all’anca o al ginocchio e agli sportivi che hanno subito infortuni con frattura o lussazione agli arti inferiori o superiori.

Quando e come assumere gli integratori per articolazioni

L’assunzione di questi integratori non comporta alcun tipo di difficoltà in quanto si tratta, in genere, di prodotti in pillole che possono essere assunte prima dei pasti con l’aiuto di un bicchiere di acqua.

Il dosaggio ovviamente dipende dal tipo di prodotto e anche dal fabbisogno di ciascuno di noi. È possibile avere tutte queste informazioni leggendo il foglio illustrativo del produttore allegato alla confezione.

Pur essendo prodotti naturali privi controindicazioni ed effetti collaterali, si consiglia sempre di leggere il bugiardino per sapere quali sono gli ingredienti in modo da escludere eventuali allergie e intolleranze alimentari.

Anche le donne incinte o che allattano, i minori e le persone che hanno problemi al fegato o ai reni dovrebbero astenersi dall’utilizzare qualunque tipo di integratore, o consultare un medico prima di farlo.

Passiamo ora in rassegna quali sono i migliori integratori per ossa e articolazioni del 2021 che abbiamo già anticipato in tabella.

1. Dolor Stop

Ritenuto da molti medici come il miglior integratore alimentare contro i dolori articolari Dolor Stop è un prodotto completamente naturale realizzato dall’azienda della salute e del benessere Natural Fit.

Stiamo parlando, quindi, di una delle più importanti società di prodotti naturali in Italia e in Europa, i cui prodotti sono stati spesso insigniti di numerosi premi e vengono utilizzati ogni giorno da milioni di persone.

Ma andiamo subito a vedere più da vicino com’è fatto, quali sono gli effetti e come si usa questo integratore per ossa e articolazioni.

Dolor Stop com’è fatto

Dolor Stop è un integratore in pillole all’interno delle quali troviamo sostanze dalle comprovate proprietà benefiche nei confronti del nostro apparato osteoarticolare.

Ciascuna pillola contiene infatti:

  • Artiglio del diavolo, spesso usato anche in passato come antinfiammatorio naturale per ossa e articolazioni;
  •  Zenzero, spezia dalle proprietà immunostimolanti;
  • Sali di magnesio, in grado di fortificare ossa e muscoli mettendole a riaro da strappi e contusioni;
  • Glucosamina solfato, sostanza che conferisce forma e struttura ad ossa e cartilagini.

Dolor Stop effetti e benefici

In virtù della sua straordinaria composizione, testata anche da studi clinici, Dolor Stop è capace di apportare numerosi organismi al nostro sistema osteoarticolare quali ad esempio:

  • Riduzione dell’infiammazione articolare;
  • Ripristino della mobilità e flessibilità;
  • Eliminazione del fastidio e del dolore.

Dolor Stop modalità di utilizzo e posologia

Il produttore consiglia di assumere 1 compressa al giorno di Dolor Stop per almeno 2 o 4 settimane a seconda della gravità del dolore e dell’infiammazione.

Dove acquistare questo prodotto? Dolor Stop si acquista solo sul sito web del produttore dove in queste ore è attiva una promozione col 50% di sconto, quindi pagherai solo 49 € invece di 98 €.

Vai subito sul sito ufficiale del venditore e acquista Dolor Stop col 50% di sconto.

2.CannabisOil

Con CannabisOil, il settore degli integratori in capsule per ossa e articolazioni si arricchisce di una soluzione a base di una sostanza davvero innovativa, il cannabidiolo, la cui efficacia contro il dolore è comprovata dagli esperti.

Questo prodotto agisce, infatti, non solo sui sintomi dell’infiammazione articolare, ma anche sulle cause del dolore a livello di sistema nervoso centrale. In questo modo, riesce efficacemente ad alleviare e prevenire fastidio e gonfiore alle ossa ed articolazioni.

CannabisOil come funziona

Le sostanze presenti all’interno di Cannabis Oil vengono assorbite dal corpo e penetrano nelle cartilagini e nel tessuto osseo, attivando la produzione del liquido sinoviale, lubrificante naturale che assicura movimento e flessibilità dell’articolazione.

Per ottenere questi effetti, è sufficiente assumere 1 pillola al giorno di CannabisOil per almeno un mese o più a seconda della gravità del danno alle ossa.

CannabisOil cosa contiene

Le capsule Cannabis Oil contengono, oltre al cannabidiolo di cui abbiamo parlato prima, anche vitamine e minerali come ferro, zinco e magnesio, che aiutano il derivato della Cannabis ad agire meglio contro il dolore e l’infiammazione.

Il cannabidiolo fa male?

Trattandosi di un derivato della Cannabis, molti si chiedono se il cannabidiolo contenuto in Cannabis Oil fa male o ha effetti stupefacenti.

Su questo argomento ormai ci sono però centinaia di ricerche e articoli di medici che affermano la stessa cosa: il cannabidolo è una sostanza altamente sicura che non provoca alterazioni del comportamento e della percezione della realtà ma che può effettivamente rallentare il decorso ridurre i sintomi di alcune malattie come depressione, sclerosi multipla, malattie degenerative come l’Alzheimer e varie forme di artrite.

Questo innovativo prodotto è in vendita solo sul sito del produttore, dove sono spesso presenti offerte e promozioni.

  • Vai al sito del venditore per ordinare subito una confezione di CannabisOil col 50
    % di sconto

3.Artrolux

Artrolux è un prodotto in pillole contro l’artrite e l’osteocondrosi che è stato introdotto da poco sul mercato per cui è venduto in edizione limitata.

La sua formulazione a base di principi attivi naturali è in grado di eliminare del tutto il dolore e l’infiammazione legati alla maggior parte delle patologie articolari.

I suoi effetti positivi, stando a quanto dichiarato dal produttore, sono evidenti già dopo le prime applicazioni e dopo 2 o 3 settimane il fastidio è scomparso e la mobilità completamente ripristinata.

Artrolux ingredienti e composizione

Cosa c’è dentro questo integratore in pillole contro il dolore articolare? Ecco di seguito tutti gli ingredienti:

  • Collagene, proteina che è alla base della costituzione di ossa e tessuti umani. In articolare, il collagene presene in questo integratore deriva dalla madreperla, quindi è ritenuto doppiamente efficace in quanto contiene anche calcio;
  • Estratto di Boswellia, piata dal potente effetto anti-infiammatorio e rigenerante;
  • Glucosamina, aminoacido anch’esso presente nel tessuto connettivo che dà forza e ripara ossa e muscoli colpiti da infiammazione;
  • Condroitina, altra sostanza che funge da protettore di ossa e cartilagini.

Artrolux per quanto tempo va assunto

Secondo i risultati di alcune ricerche, Artrolux libera da qualsiasi malattia di ossa e cartilagini in soli 2 o 3 mesi. Proprio per questo viene oggi impiegato anche da medici ortopedici e osteopati per curare pazienti con frequenti recidive alle articolazioni.

  • Acquista Artrolux pillole in offerta sul sito ufficiale.