13 aprile 2012
Il Prof. Pasquale Berloco

UOC di Chirurgia Generale e Trapianto D’Organo

Presso la UOC di Chirurgia Generale e Trapianto D’Organo diretta dal Prof.Pasquale Berloco   è attiva, da alcuni anni, oltre al Reparto dedicato solo al trapianto di fegato in tutti i suoi aspetti pre e post operatori, diretta dal prof. Massimo Rossi, una Sezione dedicata al trattamento extracorporeo, il cosidetto “Fegato Artificiale”, indispensabile e salvavita in alcuni casi di epatopatie sia acute che croniche, come l’epatite fulminante.

Presso la sezione “Fegato Artificiale”, ogni anno vengono eseguite circa 150 purificazioni extracorporee ed è l’unico Centro autorizzato, nella Regione Lazio, a questo tipo di trattamento e, come si evince dalle numerose pubblicazioni scientifiche,  gli viene riconosciuta maggior esperienza sia a livello nazionale  che internazionale.

NOTE

Fegato articificiale: si chiama MARS e si tratta di un sistema extracorporeo in grado di svolgere la disintossicazione delle sostanze che il fegato non riesce più ad eliminare.E’simile alle macchine che si utilizzano per la dialisi renale. Può essere utilizzato nell’insufficienza epatica grave, acuta o cronica, nei casi di epatite fulminante, negli avvelenamenti da farmaci o da funghi, può essere utilizzato quale terapia ponte in attesa di un trapianto.