Plasil gocce ritirato dal mercato

di AB

L'Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco) ha ritirato dal mercato Plasil Gocce, un comune farmaco anti vomito.

Il metoclopramide, principio attivo alla base del farmaco, impiegato comunemente per i casi di vomito, diarrea, spasmi intestinali, nausea e intossicazioni alimentari non è consigliabile se assunto in formulazione liquida orale con concentrazione superiore a 1 mg/ml.

Oltre al Plasil gocce, stop anche al QUINAPRIL EG 20 mg 14 capsule, lotto n 148821 della ditta EG Spa a causa dell'Errata denominazione del medicinale sul blister e sul confezionamento esterno.

Il terzo medicinale che non troverà più spazio in farmacia è l'OCTAGAM 5% 200 ml, lotti n C 337A8481 e C340A8482, AIC 035143039 della ditta Octapharma Italy Spa. Il ritiro è stato disposto a seguito delle segnalazioni sulla non conformità con alcuni limiti stabiliti dal Paul Ehrlich Istitute (PEI) dopo l'Incremento di reazioni avverse non gravi relative al farmaco Octagam 10%).