Artrite

Lâ??artrite, da non confondere con lâ??artrosi, è uno stato reumatico di tipo in?ammatorio e tendenzialmente cronico

L’artrite, da non confondere con l’artrosi, è uno stato reumatico di tipo infiammatorio e tendenzialmente cronico.

Con il termine artrite non si definisce infatti una sola malattia ma oltre un centinaio di disturbi che presentano anche delle significative differenze fra loro  e possono avere origine metabolica, traumatica, infettiva, autoimmune e idiopatica.

L’articolazione colpita da artrite si presenta spesso deformata  e tumefatta e con un ridotta funzionalità e spesso ha un esito invalidante.

Nella sintomatologia tipica rientra il dolore articolare che è presente durante tutta la giornata, può comparire anche a riposo e peggiorare con il movimento.

Al risveglio inoltre spesso i pazienti notano un rigidità articolare che migliora dopo oltre 30-60 minuti.