Artrosi

A essere colpiti  da artrosi sono principalmente la cartilagine articolare e lâ??osso sottostante, la colonna vertebrale, lâ??anca, il ginocchio e le mani

L’artrosi, da non confondere con l’artrite, né con il naturale invecchiamento articolare, è una malattia reumatica di tipo degenerativo e cronico, che  interessa le articolazioni.  A essere colpiti  da artrosi sono principalmente la cartilagine articolare e l’osso sottostante, la colonna vertebrale, l’anca, il ginocchio e le mani.

L’artrosi si può presentare in due forme:

-          Primaria

-          Secondaria.

La forma primaria è tipica ma non esclusiva dell’età avanzata.  La forma secondaria invece è una conseguenza di traumi o microtraumatici frequenti dovuti ad attività lavorative o sportive, e per questo può presentarsi anche in giovane età.

L’articolazione colpita da artrosi può apparire deformata e presentare un diminuzione più o meno severa della capacità funzionale.

In genere i pazienti con artrosi lamentano un dolore all’articolazione interessata al risveglio o all’inizio di un movimento e tende a scomparire nel corso della giornata.