Meglio evitare di bere acqua durante i pasti

"L'acqua non va bevuta durante i pasti" è una delle bufale che girano nel web. Ed è ora che vengano smascherate tutte con una informazione medica scientificamente corretta

di Regina Geloso

bere acqua a tavola

Nel web circolano moltissime informazioni sbagliate, incomplete o fuorvianti che a volte (per fortuna non sempre) rischiano addirittura di mettere a repentaglio la nostra salute.

Tra le cosiddette ‘bufale online’ vi è anche quella che sconsiglierebbe di bere acqua durante i pasti per diversi motivi; mangiare senza assumere liquidi aiuterebbe infatti, secondo questa teoria, a digerire più facilmente ed in fretta e a dimagrire più rapidamente.

Niente di più falso. A spiegarlo sono gli esperti dell’Istituto Superiore di Sanità e dell’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN).

L’acqua è un costituente importantissimo del nostro corpo e riveste un ruolo indispensabile per il buon funzionamento di quasi tutti i suoi processi fisiologici.

In particolare:

  • agisce come solvente per la maggior parte die nutrienti, ricoprendo come si è detto sopra un ruolo fondamentale nella digestione, trasporto ed assorbimento degli stessi nutrienti;
  • è il mezzo attraverso cui il corpo elimina le scorie metaboliche;
  • è indispensabile per la termoregolazione;
  • è un lubrificante naturale consentendo anche l’ammortizzazione nelle articolazioni e tessuti
  • mantiene elastiche e compatte le mucose e la pelle.

Disidratazione: campanelli d’allarme

Proprio per questi motivi, se non stai mantenendo un buon bilanciamento idrico, il tuo corpo ti manda dei messaggi: ti viene sete. Tutto parte dal cervello che, con un complesso meccanismo, interpreta la disidratazione delle cellule nervose o la secchezza della bocca, o la diminuzione del volume del sangue come disequilibrio idrico e ti “segnala” la necessità di ripristinarlo.

Vero o Falso sull’acqua

FALSO - Bere acqua durante i pasti è sbagliato.

VERO - Bere una giusta quantità di acqua durante il pasto – orientativamente non più di 3 bicchieri (il classico bicchiere da acqua che abbiamo tutti in cucina è di circa 200 ml, stessa capienza ha il bicchiere che contiene la famosa crema spalmabile al cioccolato) “serve infatti a migliorare la consistenza degli alimenti ingeriti, svolgendo quindi un ruolo importante nella digestione”.

VERO - Se si beve un’eccessiva quantità di acqua (oltre i 600-700 ml), i succhi gastrici vengono diluiti ed in tal modo potrebbero allungarsi i tempi della digestione.

FALSO – Bere lontano dai pasti ha un effetto dimagrante.

“L’abitudine di bere prima del pasto non ha di per sé alcun effetto dimagrante, ma favorisce semplicemente il senso di sazietà, portando a ridurre la quantità di cibo nel pasto”.

FALSO – Bere troppa acqua fa ingrassare.

L’acqua non contiene calorie, oltre a rivestire un ruolo primario per il funzionamento del nostro organismo. “Il tentativo di contenere il peso mediante il razionamento dell’acqua è assolutamente inutile, oltre ad essere rischioso per il nostro stato di salute”.

FALSO – Bere molta acqua favorisce la ritenzione idrica.

“La ritenzione idrica dipende più dal sale e da altre sostanze contenute nei cibi che consumiamo che dalla quantità di acqua che ingeriamo”.